Betting exchange cosa è?

Betting exchange, una parola un pò complicato vediamo cosa è; si in effetti si tratta di una borsa per le scommesse, in pratica invece di scambiare fondi o azioni si scambiano scommesse. Figo no?

In Italia potrai aderire al network di Active games solo sui siti autorizzati ADM, in Italia quelli attivi in questo momento con questa modalità sono Betfair e Betflag ed alcuni operatori minori .

Per aprire un conto di Betting exchange devi essere fiscalmente residente in Italia. Come abbiamo accennato all’inizio
 Informati su come i cittadini residenti fiscalmente in Italia possono aprire un conto di Betting Exchange solamente con quelli autorizzati dal monopolio di Stato .

Il Betting Exchange, è una piattaforma che raccoglie le scommesse back and lay più comunemente detto in italiano punta e banca; le scommesse sono provenienti da tutti gli utenti abilitati alla piattaforma, quindi che hanno soddisfatto alcuni requisiti come  un conto di gioco online. Quindi ogni società hai i suoi clienti che possono scambiarsi le scommesse tra di loro.

Betting exchange ha un meccanismo un pò diverso in quanto non è  il bookmaker a quotare gli eventi, ma bensì le scommesse sono inserite nella piattaforma direttamente dai clienti. Abbiamo un’inversione tra gestore del servizio e clienti che lavorano entrambi per lo stesso obbiettivo ovvero avere un profitto.

I concetti chiave del betting exchange

Nasce nel 2000, quando Andrè Black ed Edward Wray fondarono Betfair. Il loro intento era quello di invertire le regole e facendo si che fosse direttamente il mercato a stabilire il valore delle quote. L’idea di Black e Wray era di considerare le scommesse una vera e propria borsa finanziari tradizionale.

Questa tipologia nel tempo ha avuto un buon riscontro nel mondo del gambling infatti è stata adottata e promossa da alcuni book maker tra i quali uno dei più forti in questo ambito Betfair ti consigliamo di dargli un’occhiata e verificare tu stesso